Risparmiare senza fatica

Il risparmio, per definizione, dovrebbe consentire di ‘risparmiare’. Non solo denaro ma anche tempo, energie, risorse. Eppure, nonostante il periodo di crisi, spesso risparmiare si rivela difficile, non per mancanza di offerte – il mercato propone nuove soluzioni adeguandosi alle tasche dei consumatori – bensì per il tortuoso iter da seguire prima di individuare un’occasione. Innanzitutto occorre compiere una scrematura tra offerte realmente convenienti e offerte insidiose: alcune formule promozionali pubblicizzano prezzi che in realtà non sono realmente inferiori a quelli normali, o prodotti sottocosto che non sono vantaggiosi. Per far questo spesso ci si affida al volantino cartaceo, frequentemente così debordante di prodotti da trasformare una normale attività di economia familiare in un’odissea. Le donne e gli uomini lavoratori che si devono confrontare con la spesa settimanale sono tantissimi e la maggior parte di questi lavora: è ragionevole credere che non tutti abbiano la possibilità di spulciare e confrontare prezzi tutti i giorni. Per questo, molte aziende stanno puntando sulla pubblicità online o digitalizzata. Alcuni siti, come PromoQui.it, offrono un’ampissima scelta di volantini scansionati e caricati su web disponibili al click di qualsiasi utente. Si va dalle offerte Esselunga alle promozioni Auchan, fino ai volantini Iper, interamente consultabili in formato digitale. Un bel vantaggio per chi non ha il tempo di sfogliare fisicamente ogni depliant cartaceo infilato in buca. Un’altra soluzione, sempre promossa da PromoQui.it, è un’app per IPhone e Android che permette di fare ricerche mirate su distributori e prodotti in offerta nelle proprie vicinanze: una vera rivoluzione nell’era dello smartphone. Pensateci: oltre a risparmiare denaro, risparmierete carta, inchiostro e, soprattutto, tempo!

Comments

comments

Lascia un commento