Extension con clip: applicazione

Le extension con clip offrono il vantaggio, rispetto a tutti gli altri tipi di extension, di essere particolarmente semplici da applicare e da rimuovere. Le extension con clip, infatti, non costituiscono una modifica duratura nei propri capelli e possono venire fissate in pochissimi istanti, senza bisogno di ricorrere al parrucchiere. La particolarità di questo tipo di extension, infatti, è quella di essere dotate di piccolissime clip che si possono fissare saldamente alla base dei capelli naturali, in modo tale da confondersi perfettamente con essi: le clip risultano perfettamente nascoste e invisibili, per dare un effetto naturale all’intera capigliatura. Il fissaggio, nonostante avvenga in modo semplice e rapido, è solido e permette di creare anche elaborate acconciature senza che vi siano problemi di stabilità delle extension con clip, suddivise in ciocche.
Tipi di extension con clip
Le extension con clip si possono adattare a qualsiasi tipo di capello, perché ne esiste una grande varietà in grado di andare incontro alle caratteristiche delle persone più diverse. Le extension con clip possono essere selezionate, innanzitutto, in base al colore: ne esistono moltissime sfumature studiate apposta per incontrare quelle delle chiome naturali. Inoltre, le extension con clip possono essere selezionate in base alla lunghezza e al movimento dei capelli: in commercio, infatti, esistono prodotti caratterizzati da diverse lunghezze, ma anche diverso tipo di riccio: si va dalle ciocche perfettamente lisce a quelle ondulate, fino ai boccoli e ai ricci più accentuati per poter creare acconciature sempre dall’effetto naturale. La scelta, poi, non deve essere considerata per forza definitiva: le extension, al pari dei capelli naturali, possono venire acconciate ed adattate in diverso modo, passando da ciocche lisce a ricce e viceversa, sempre facendo attenzione, però, a non rovinare i capelli che le compongono.
Tipi di capelli extension
La qualità delle extension può dipendere da diversi fattori, tra i quali il modo in cui le extension vengono trattate e i materiali. Le extension, infatti, possono essere sintetiche oppure realizzate con capelli veri: la seconda tipologia sarà sempre da preferire, in quanto caratterizzata da un maggiore realismo e dall’adattabilità all’utilizzo di prodotti per capelli per prendersene cura. A loro volta, i capelli naturali possono venire lavorati in diversi modi: quello che meglio rende i capelli di qualità è il metodo Remy, che permette la facile districabilità delle ciocche. I capelli trattati secondo il metodo Remy, infatti, sono facili da pettinare e non si spezzano al passaggio della spazzola, fattore che permette alle extension di avere una durata di vita maggiore ed essere sempre belle come per il primo utilizzo.
Poter spazzolare le extension con clip è molto importante: una volta utilizzate, esse dovranno venire sempre accuratamente pettinate, per poi venire riposte in modo ordinato e separate le une dalle altre, per evitare che i capelli delle ciocche si aggroviglino tra loro. Per un risultato soddisfacente, si consiglia di spazzolare sempre le extension una volta che sono state rimosse dalla testa e rispettando sempre il verso dei capelli, con movimenti regolari e leggeri.

Comments

comments

Lascia un commento